Michael Essien (getty images)
Michael Essien (getty images)

L’edizione odierna di Tuttosport parla dell’ennesimo rifiuto alla cessione di Michael Essien, centrocampista del Milan che il tecnico rossonero Inzaghi e la dirigenza stessa considerano una riserva all’interno della propria rosa. Il 32enne ghanese, arrivato un anno fa dal Chelsea, non ha mai convinto nella sua breve esperienza milanista, oltre ad avere un ingaggio che pesa non poco per le casse di Milanello.

 

Il Milan ha provato a spingere Essien verso una cessione anticipata, che comunque avverrà automaticamente a giugno prossimo vista la scadenza del suo contratto. Ma nelle ultime ore si era fatto sotto l’Al-Sadd, ricco club del Qatar che offriva al centrocampista africano un buonissimo ingaggio fino a fine carriera. E’ arrivato però il secco ‘no’ di Essien che preferisce restare a Milano fino a giugno e decidere poi con tutta calma il proprio destino.

 

Redazione MilanLive.it