Il presidente Coni Giovanni Malagò (Getty Images)
Il presidente Coni Giovanni Malagò (Getty Images

Il Milan ha da poco presentato il progetto dello stadio, e ovviamente si sono scatenate le prime opinioni a riguardo. Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, riporta acmilan.com, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Ho visto che è un modello di stadio anche coraggioso, con delle peculiarità che non hanno gli altri. Si ispira all’Emirates dell’Arsenal a Londra o allo stadio del Basilea, con addirittura l’opportunità, che apprezzo moltissimo, di integrare un liceo sportivo. Una forte identificazione culturale, faccio i complimenti”.

 

La speranza, continua Malagò, è quella che anche altre società possano accodarsi al Milan nei prossimi anni: “Mi auguro che altre società vadano in questa direzione e che l’Inter possa gestire singolarmente San Siro creandone la propria casa. Da rappresentante delle istituzioni dello sport sono molto contento che ci siano delle società sportive che stiano andando avanti finalmente verso un percorso di dotarsi di un proprio stadio dove fidelizzare la propria tifoseria, creare una serie di sinergie che vanno oltre la partita di calcio. Sapete che ho sempre sostenuto che va risparmiato qualche ingaggio a favore di una patrimonializzazione che vede nell’impianto la sua prima priorità assoluta”

 

Redazione MilanLive.it