Alex Del Piero (getty images)
Alex Del Piero (getty images)

Intervista oggi da parte della Gazzetta dello Sport all’ex capitano e bandiera juventina Alex Del Piero, che dopo aver lasciato la sua squadra del cuore ha provato esperienze all’estero sia in Australia che in India. Lo storico numero 10 ha voluto dire la sua sul match di domani sera tra Juve e Milan, due rivali storiche del calcio italiano.

 

Del Piero non nasconde la stima per il club rossonero: “Tra Juve e Milan c’è sempre stata una sana rivalità, due club con progetti diversi ma molto forti. La Juventus ha avuto un’impronta italiana, data dalla famiglia Agnelli, il Milan ha puntato più all’Europa con Berlusconi. Mi sarebbe piaciuto giocare con Van Basten, era il mio mito, un attaccante straordinario. Berlusconi mi voleva al Milan? Bè, ora sono libero, quindi se vuole…“.

 

Il noto ‘Pinturicchio’ prova anche a fare un pronostico del match di domani allo stadium:  “La Juventus è leggermente favorita, dico 2-1 come risultato finale per i bianconeri. Occhio a Destro, un attaccante che mi piace moltissimo, avrebbe potuto far bene anche alla Roma“.

 

Redazione MilanLive.it