Di Marzio: “Che bravo Galliani a prendere Bocchetti”

Salvatore Bocchetti  e Silvestre Varela (Getty Images)
Salvatore Bocchetti e Silvestre Varela (Getty Images)

Dopo cinque stagioni e mezzo vissute in Russia (fra Rubin Kazan e Spartak Mosca), Salvatore Bocchetti a gennaio è stato riportato in Italia dal Milan che lo ha preso in prestito visto che a Mosca non riusciva proprio a giocare (sole tre presenze in campionato).  Ora il difensore in rossonero sta facendo bene e potrebbe essere confermaro anche per la prossima stagione. Sembra pensarla così anche l’esperto di calcio mercato di Sky Sport Gianluca Di Marzio, che ha infatti dichiarato: “Bocchetti è stato in ballo anche per il Genoa poi l’operazione non si è concretizzata, il Milan è stato bravo a cogliere l’occasione. L’agente Fifa Andrea D’amico l’ha proposto al Milan, poi Galliani ha avuto l’abilità di chiudere subito l’operazione. Il ragazzo si è fatto trovare pronto, sta giocando quasi sempre e bene, è stato un ritorno importante per il calcio italiano, ha avuto il coraggio di andare all’estero mentre l’Italia sembrava essersi dimenticato di lui, ora è tornato in Italia e nel calcio che conta”. Con il Milan Bocchetti ha già giocato 4 partite in Serie A, nelle quali la squadra ha incassato solo 2 gol. Ha invece saltato la partita persa dai rossoneri contro la Juventus per 3-1.

 

Redazione MilanLive.it