Mitrovic è il bomber del futuro: il Milan lo ha nel mirino

Alexsandar Mitrovic (Getty Images)
Alexsandar Mitrovic (Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN Nella prossima estate il reparto offensivo del Milan, ma non solo quello, potrebbe subire diversi cambiamenti. Uno di questi riguarda il ruolo di prima punta, dove attualmente Mattia Destro sta facendo fatica come Giampaolo Pazzini e prima ancora Fernando Torres. Il suo riscatto dalla Roma per 16 milioni di euro è tutt’altro che certo. Anzi, Adriano Galliani avrebbe fatto sapere ai giallorossi e all’agente del giocatore, Claudio Vigorelli, che esso sarà possibile solo se ci sarà uno sconto rispetto alla cifra prefissata. Ma sono discorsi che verranno concretamente e intensamente affrontati al termine del campionato quando si avrà un quadro più completo del rendimento del centravanti ascolano.

 

Calciomercato Milan, piace Mitrovic dell’Anderlecht

Il club di via Aldo Rossi si sta guardando intorno alla ricerca di alternative di buon livello per sostituire eventualmente Destro. Tuttosport rivela che uno dei nomi seguiti dal Milan è quello di Alexsandar Mitrovic, bomber 20enne che milita nell’Anderlecht. Da diverse settimane gli osservatori rossoneri lo stanno visionando da vicino in Belgio e le relazioni stilate sono sempre state positive.

 

L’attaccante serbo in questa stagione ha segnato 20 reti in 39 partite giocate tra campionato e coppe (Champions ed Europa League incluse). Si tratta di una prima punta classica, dotata di una grande fisicità e di un ottimo fiuto del gol. E’ approdato all’Anderlecht nell’agosto del 2013 e da allora ha realizzato complessivamente 36 marcature condite da 11 assist in 78 gare disputate. Ottimi numeri per questo giovane talento classe 1994.

 

Il cartellino di Mitrovic viene valutato circa 14 milioni di euro, ma in sede di trattativa il prezzo può scendere a 12. Sulle sue tracce non c’è solo il Milan però. In Italia anche Fiorentina e Roma si sono interessate, mentre all’estero Benfica e Sporting Lisbona hanno fatto dei sondaggi con l’agente Nenad Jestrovic. Lo stesso agente qualche tempo fa aveva anche ammesso l’interesse rossonero per il suo assistito.

 

Vedremo se il serbo sarà un colpo del calciomercato Milan della prossima estate. Le sue qualità sono indubbie e a livello di costi l’operazione sarebbe meno onerosa rispetto a quella riguardante Destro, soprattutto perché Alexsandar Mitrovic guadagna meno soldi del collega.