Cavani, addio PSG? L’agente: “Attenzione al Milan”

Edinson Cavani (Getty Images)
Edinson Cavani (Getty Images)

Edinson Cavani lontano da Parigi l’anno prossimo? In queste ore sta montando la possibilità che l’attaccante lasci il PSG in estate e calciomercato.com ha parlato degli scenari che potrebbero disegnarsi nel caso in cui l’ex Napoli decidesse di salutare la capitale francese. Secondo il portale online, nella prossima sessione di mercato potrebbe scatenarsi una vera e propria asta per il campione uruguaiano. Cavani piace a mezza Europa, ma il prezzo del suo cartellino e, soprattutto, il suo ingaggio (circa 10 milioni di euro netti annui) lo rendono affare proibitivo per molti. Tra le poche squadre in grado di permettersi una tale trattativa ci sarebbero però la Juventus e il Manchester United: Massimiliano Allegri non vorrebbe accontentarsi di Simone Zaza per il suo attacco, ancor più se Carlitos Tevez dovesse tornare al Boca Junior a fine stagione, mentre Louis Van Gaal avrebbe intenzione di sostituire Robin Van Persie dati i suoi 32 anni e le scarse garanzie che l’olandese ha dimostrato di dare sul piano fisico.

 

Intanto, l’agente del giocatore Claudio Anellucci ha rilasciato delle dichiarazioni molto importanti ai microfoni di Radio Olympia, sottolineando il contratto che lega il suo assistito al PSG ma aprendo quasi a un addio in estate: “Edinson sul mercato? Ora come ora mi sembra presto per fare considerazioni di questo tipo. E’ sotto contratto col PSG, discorsi di questo tipo sono correlati a diverse situazioni. Una volta chiarito il tutto, potrebbero aprirsi diversi scenari, visto che i calciatori come lui sono ambiti dai maggiori club europei”. Il procuratore però, prima di concludere l’intervista, ha voluto lanciare quella che potrebbe essere un’inattesa e clamorosa “bomba di calciomercato”: “Posso dirvi anche un’altra cosa: di porre attenzione all’evolversi della situazione societaria legata al Milan“. Ma è davvero possibile credere di poter vedere Edinson Cavani in rossonero l’anno prossimo con il cambio di società? Per Anellucci potrebbe esserlo e se è lo stesso agente del Matador a dirlo i tifosi possono anche sognare.

 

Andrea Panzeri – Redazione MilanLive.it