Mauro: “Con Menez come leader non si va da nessuna parte”

Jeremy Menez (Getty Images)
Jeremy Menez (Getty Images)

L’ex giocatore di Napoli e Juventus Massimo Mauro, oggi opinionista di Sky Sport, ospite durante un’edizione del telegiornale di Sky Sport 24, ha detto la sua sul momento che sta attraversando il Milan, scofitto sabato dall’Udinese: “Una squadra che ha Jeremy Menez come star non può che stare a metà classifica. E’ un buon giocatore ma non è mai esploso in nessuna quadra, non vedo perché avrebbe dovuto farlo in un Milan mediocre. Bisogna ammettere che la squadra non può lottare per i primi posti, anche se il tecnico Filippo Inzaghi avrebbe potuto fare sicuramente di più. Però mi sarebbe piaciuto vederlo con una rosa da primi posti, non me la sento di criticare l’allenatore con questa rosa qui”.

 

Mauro sottoscrive quindi il pensiero di Zibì Boniek che, nei giorni scorsi, parlando di Menez, aveva detto esattamente le stesse cose. Con il francese come leader non si va da nessuna parte.

 

Redazione MilanLive.it