Mario Balotelli (Getty Images)
Mario Balotelli (Getty Images)

Così come per Inter, Manchester City e Milan, anche per il Liverpool Mario Balotelli è diventato un peso. Con i Reds in Premier League, l’ex promessa del calcio italiano ha giocato appena 16 partite (molte delle quali non dal primo minuto) siglando solo 1 gol. Nelle coppe le statistiche non sono migliori, infatti tra FA Cup, Champions League e Coppa di Lega ha segnato 3 gol giocando 12 partite. A quanto pare il ritorno in Premier tanto voluto da Mino Raiola, non è assolutamente giovato al futuro di ‘Super Mario’.

 

Proprio lo stesso Raiola, secondo i media inglese, si starebbe muovendo per costringere Balotelli a cambiare nuovamente casacca. Si parla di un clamoroso ritorno in Italia, precisamente alla Fiorentina. Alla luce dei numerosi problemi offensivi dei Viola, con Giuseppe Rossi ancora ai box e Mario Gomez poco incisivo in zona gol, il nome di Balotelli potrebbe essere il nome giusto da affiancare a Salah. L’ex attaccante rossonero necessita di un club in cui gli si dia fiducia incondizionata, e l’ambiente fiorentino potrebbe essere l’ideale. Addirittura la prossima stagione potrebbe esserci un altro ex Milan a Firenze, in quanto si ipotizza dell’interesse per Giampaolo Pazzini in scadenza di contratto con il club di via Aldo Rossi.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it