Giampaolo Pazzini (Getty Images)
Giampaolo Pazzini (Getty Images)

Durante questa stagione il Milan in campionato ha siglato 46 gol, di cui solo 2 portano la firma di Giampaolo Pazzini. Mister Inzaghi non ha puntato molto sull’attaccante, anche a causa della fiducia incondizionata a Jeremy Menez schierato da punta centrale. Inoltre l’arrivo a gennaio di Mattia Destro in prestito dalla Roma ne ha ridotto ulteriormente lo spazio. Dopo 3 anni in rossonero, Pazzini si appresta a concludere la sua esperienza a Milanello: infatti il prossimo giugno il suo contratto scadrà.

 

Il giocatore interessa a molti club italiani, tra cui Sampdoria e Atalanta. Un’altra squadra che potrebbe approfittare della possibilità di acquisire Pazzini a parametro zero, è la Fiorentina. Proprio alla luce dei numerosi problemi offensivi accusati durante questa stagione dai Viola, starebbero pensando proprio all’attaccante rossonero per sostituire Mario Gomez. Secondo i colleghi de La Nazione, sul taccuino della dirigenza viola ci sarebbe anche un ex rossonero: Alberto Paloschi, attualmente al Chievo Verona.

 

Redazione MilanLive.it