Bee Taechaubol (foto dal web)
Bee Taechaubol (foto dal web)

23 – Domani può essere il gran giorno della chiusura dell’affare con tanto di comunicato ufficiale. Le parti dovrebbero incontrarsi in mattinata ad Arcore per gli ultimi dettagli.

20.30 – In merito al ruolo di Doyen Sports il portale tuttomercatoweb.com conferma che il fondo potrebbe prestare giocatori al club rossonero per due anni. Sono emersi già dei nomi. Il primo è quello di Gabriel Barbosa, noto come Gabi-gol e stella del Santos che potrebbe rientrare nell’operazione Robinho. Piacerebbe anche Josuha Guilavogui, centrocampista in forza al Wolfsburg ma di proprietà dell’Atletico Madrid. Infine un altro profilo nel mirino sarebbe quello di Yacine Brahimi del Porto, trequartista già accostato al Milan negli ultimi tempi.

20.15 – Il Sole 24 Ore fornisce dettagli sull’affare relativo alla cessione del Milan: la valutazione del club è di 950 milioni di euro escluso il debito di 240 milioni. Mr Bee, secondo la base della trattativa, avrà (non lui ma la sua cordata di investitori asiatici e arabi) il 51% delle quote, mentre la famiglia Berlusconi resterà con il rimanente 49 per cento. Queste quote verranno però diluite dalla quotazione in Borsa che sarebbe prevista nel giro di un anno in uno. Hong Kong, Shanghai e Milano le opzioni. Uno dei grossi nodi resta comunque il passivo di bilancio, visto che il Milan ha chiuso l’ultimo esercizio con una perdita superiore ai 90 milioni di euro e debiti finanziari pari a quasi 250 milioni.

19.15 – Ai microfoni di Sky Sport il noto giornalista Alessandro Alciato ha rivelato che il costo complessivo dell’operazione è di 1 miliardo e 400 milioni di dollari. Bee Taechaubol dovrebbe acquisire intanto il 60% delle quote e investire sul calciomercato circa 70-100 milioni. Silvio Berlusconi vuole garanzie che si torni a vincere presto. Il fondo di investimento Doyen Sports, proprietario dei cartellini di giocatori importanti come Radamel Falcao, presterà gratuitamente i propri giocatori al Milan per i prossimi 2 anni.

19 – Carlo Laudisa, esperto di calciomercato, spiega che Mister Bee ha un potenziale economico importante. La sua offerta è di 500 milioni di euro: 250 da versare subito e altri 250 entro 3 mesi. Ci sarebbe anche un budget importante previsto per il calciomercato. Il broker thailandese è molto tranquillo e ottimista. Domani si può chiudere. Oggi a Milano c’era anche Nelio Lucas di Doyen Sport, advisor tecnico di Mister Bee che aiuterà il club a scegliere i giocatori da acquistare.

18 – Sky Sport spiega che la posizione di Adriano Galliani non sarebbe in bilico con l’arrivo eventuale di Bee Taechaubol al Milan.

17.45 – Su Sportmediaset si legge che in realtà nessun comunicato è nell’aria al momento, ma ciò non esclude che il Presidente non abbia dato l’ok alla cessione.

17.15 – Gazzetta.it riferisce che la trattativa per la cessione del Milan è vicina alla sua conclusione. Da fonti Fininvest, emerge, che dopo il pranzo con Adriano Galliani, Silvio Berlusconi abbia dato il suo ok alla vendita del 51% delle quote al gruppo rappresentato dal broker thailandese Bee Taechaubol. Mancherebbe solo l’ufficialità, che può arrivare nelle prossime ore o nella giornata di domani.

16.50 – La giornalista Monica Colombo, nota firma del Corriere della Sera, tramite Twitter ha comunicato la smentita di Barbara Berlusconi in merito alla sua presunta contrarietà alla cessione di quote azionarie del Milan. Ecco il comunicato: “L’entourage di Barbara Berlusconi smentisce categoricamente alcune ricostruzioni apparse sui media nelle quali l’ad del Milan spingerebbe per non cedere il club. La dottoressa ha come unico interesse il bene del club e dei suoi tifosi. Barbara Berlusconi si mantiene dunque equidistante rispetto agli scenari di eventuale cessione (parziale o totale) o di mantenimento del club da parte di Fininvest anche perché l’unica persona che deciderà sul futuro del Milan è, come sempre accaduto in questi 29 anni, il Presidente Silvio Berlusconi

16.40 – Secondo quanto rivelato da Tuttomercatoweb.com, è prevista per domattina la fumata bianca tra Silvio Berlusconi e Bee Taechaubol per chiudere l’affare. Le parti si incontreranno in una giornata nella quale le Borse sono chiuse e definiranno il passaggio del 51% delle quote del club alla cordata guidata dal businessman thailandese. Oggi c’è stato un contatto telefonico.

16.15 – Sky Sport riferisce che Adriano Galliani ha lasciato Villa San Martino dopo il pranzo con il Presidente. Intanto Bee Taechaubol è nella sua suite e non ci sono ancora appuntamenti ad Arcore previsti. Deve essere Silvio Berlusconi a chiamarlo.

15.15 – Mister Bee viene descritto come scocciato per l’attesa dopo aver presentato tutte le garanzie economico-finanziarie idonee a concludere l’affare. Attende una chiamata da Arcore, il van nero è parcheggiato

14.45 – L’intermediario thailandese domattina lascerà Milano, dunque la deadline per concludere l’affare Milan è fissata per questa sera. Lo rivela Sportmediaset. Intanto è in hotel ad aspettare una chiamata da parte di Silvio Berlusconi.

13.45 – Bee Techaubol è tornato in hotel.

12.45 – Sky Sport spiega che il summit di Villa San Martino dovrebbe avvenire nel pomeriggio. Adriano Galliani è già presso la residenza del Presidente. Mister Bee ha un volo per domani, quindi oggi si decide tutto. Intanto pare che ieri sera Barbara Berlusconi abbia ribadito la propria contrarietà alla cessione.

12.30 – Niente Arcore per Bee Taechaubol. E’ in centro a Milano per pranzare. Secondo Sportmediaset l’incontro con Silvio Berlusconi non dovrebbe avvenire a pranzo, è più probabile che avvenga in serata piuttosto che nel pomeriggio.

12.12 – L’uomo d’affari thailandese lascia l’albergo sul solito van nero. Potrebbe essere diretto ad Arcore, ma non vi è certezza. Lo riporta Sportmediaset.

12.01 – Mister Bee è rientrato in hotel.

11.45 – Bee Taechaubol è uscito dall’hotel per una passeggiata in centro a Milano.

11.30 – Fedele Confalonieri all’apertura di EXPO 2015 ha dichiarato: “Il futuro del Milan? Lasciamo stare, piangiamo va… Tutto è nelle mani di Berlusconi senior, se vende la squadra lo decide lui“. Le sue parole sono riportate da Sportmediaset.it.

11.00 – Intorno alle ore 12 Mister Bee dovrebbe partire per Arcore.

10.40 – Il van nero che in questi giorni ha trasportato Bee Teachaubol nei suoi viaggi è arrivato all’Hyatt Park Hotel.

10.20 – Giornata importante anche quella di oggi per quanto riguarda la cessione del Milan. Probabilmente si capirà definitivamente se Bee Teachaubol acquisterà o meno il club di Silvio Berlusconi. La fumata bianca avrebbe dovuto esserci già ieri, ma nel Cavaliere e nella sua famiglia sono emersi dei dubbi che gli hanno fatto prendere un’ulteriore pausa di riflessione. Mister Bee è a Milano nel suo hotel e vuole una risposta entro le 14. Lo riporta Radio Sportiva, aggiungendo che all’ora di pranzo ci sarà un summit tra le parti. Gli investitori arabo-cinesi che sono dietro a al broker thailandese stanno facendo pressioni affinché si chiuda la trattativa, nel bene o nel male. Lo rivela anche La Repubblica, spiegando che i finanziatori dell’operazione sono convinti di aver dato tutte le garanzie e che non si possa andare oltre nei negoziati. Oggi dentro o fuori.

10.15 – Secondo quanto riportato dal quotidiano La Repubblica, Marina Berlusconi e Fedele Confalonieri avrebbero dato il loro benestare alla cessione del Milan a Bee Taechaubol. Il ritardo nel via libera di Silvio Berlusconi sarebbe dovuto ad alcuni ‘contrasti’ relativi al futuro assetto dirigenziale e nello specifico ai ruoli dei due attuali amministratori delegati: Barbara Berlusconi e Adriano Galliani. Il secondo non vorrebbe lasciare il suo posto dopo 29 anni con alle spalle una stagione sportiva fallimentare, teme di essere messo da parte con i nuovi proprietari e avrebbe chiesto di non vendere al Cavaliere, il quale ha a sua volta rivelato i propri dubbi. “Non voglio lasciare da perdente“.

 

Redazione MilanLive.it