Carlo Ancelotti (Getty Images)
Carlo Ancelotti (Getty Images)

Ieri Fininvest lo ha confermato. Il Milan avrà presto un nuovo socio (la società resterà comunque in mano al presidente Silvio Berlusconi): il maggiore indiziato è senza dubbio Mr Bee, che, a meno di clamorosi colpi di scena, porterà nelle casse della società soldi freschi con i suoi partner. Ci sono ancora dei dettagli su cui discutere, e da sistemare, ma la trattativa è in dirittura d’arrivo. Per Berlusconi il fatto che sia Adriano Galliani che Barbara Berlusconi restino in società è sicuramente importante. Quel che è certo è che il Milan ha bisogno di un mercato sostanzioso per rinforzarsi. Dopo due stagioni altamente deludenti si attende la svolta. Si parla di calciatori importanti vicini alla Doyen Sports, che controlla giocatori di grande livello. Il primo nome accostato al Milan è quindi quello di Radamel Falcao.

 

Prima però bisognerà prendere un grande allenatore che faccia da richiamo ai top player. Fino a qualche settimana fa si parlava dei vari Sarri, Mihajlovic e Spalletti, ma ora potrebbe arrivare un nome ancor più importante. Alfredo Pedullà sul suo portale web cita Carlo Ancelotti. In questo momento il tecnico pensa al Real e a chiudere bene la stagione. I blancos sono secondi in campionato e in semifinale di Champions. La sua permanenza a Madrid dipenderà dai risultati finali e se dovesse andarsene, il Milan non potrebbe non pensare a lui.

 

Redazione MilanLive.it