Filippo Inzaghi (Getty Images)
Filippo Inzaghi (Getty Images)

Ancora una partita, ancora una sconfitta, ancora una brutta figura. Il 2015 del Milan è disastroso e i tifosi non ne possono più. Il noto giornalista Fabio Ravezzni ha commentato su Twitter il momento dei rossoneri dopo la pesantissima sconfitta di Napoli di ieri sera: Filippo Inzaghi accusa l’arbitro: ingiusta l’espulsione. Fategli ripassare la regola sulla chiara occasione da gol”.

 

Poi un commento anche su come la società sta gestendo il momento e un consiglio diretto al tecnico rossonero: Adriano Galliani ufficializza: con Inzaghi fino a fine stagione, è giusto. Ormai non avrebbe senso cambiare, dovevano farlo a fine gennaio. Resto comunque dell’opinione che un gran gesto di dignità per Inzaghi sarebbe rassegnare le dimissioni subito. Allenatore, squadra e società alla deriva. Chiunque arrivi, con qualunque quota, faccia in fretta. O il presidente Silvio Berlusconi metta mano subito a portafogli“. Il Milan ne ha urgentemente bisogno.

 

Redazione MilanLive.it