Christian Abbiati
Christian Abbiati

In una situazione così delicata, a metterci la faccia ci pensa spesso lui: Christian Abbiati, seppur secondo portiere, è senza dubbio uno dei leader più carismatici dello spogliatoio del Milan. Il portiere dei rossoneri ha parlato a Milan Channel dopo le tre sconfitte di fila, lanciando la sfida alla Roma: “Ogni giocatore deve dimostrare di essere da Milan e che potrà giocare anche nella prossima stagione con questa maglia. Credo che nella partita di Napoli i miei compagni, tolta l’espulsione dopo un minuto, abbiano dimostrato grande carattere per 70 minuti, poi dopo il gol subito hanno un po’ mollato la presa. Perdere un uomo subito è complicato, il Napoli è una grande squadra”.

 

La partita effettivamente è finita dopo il gol dell’1-0 del Napoli, nel giro di pochi minuti sono arrivate le altre 2 reti che hanno affossato la banda di Filippo Inzaghi: “Abbiamo provato a passare in vantaggio, ma non ce l’abbiamo fatta. Sono contento per l’esordio di Felicioli e di altri ragazzi; è importante perchè sono giovani di valore e di qualità. Mister Brocchi è bravo a impiegarli nella Primavera e Inzaghi è bravo a inserirli in questo palcoscenico così importante dove potranno crescere”.

 

Infine un commento sul Match For Expo: “Mi ha fatto piacere rivedere tanti ex compagni. Quando sono arrivato allo stadio e ho visto che nell’altra squadra c’erano Nesta e Costacurta ho chiesto a Toldo di fare cambio per giocare con loro davanti”.

 

Redazione MilanLive.it