Riccardo Saponara (empolicalcio.net)
Riccardo Saponara (empolicalcio.net)

Riccardo Saponara parla quasi da ex rossonero, nonostante il suo cartellino sia ancora di proprietà Milan. Il trequartista in forza all’Empoli sta tornando a giocare ad ottimi livelli nella squadra in cui è cresciuto e che lo ha fatto esordire tra i big. Proprio dalla Toscana il Milan nel 2013 lo ha prelevato, senza però riuscire a valorizzarlo.

 

Intervistato oggi da Tuttosport, Saponara ha parlato della sua esperienza sfortunata a Milanello:Il Milan per me è stata una prova di crescita, un’esperienza importante grazie alla quale sono maturato a livello personale. Non è andata bene sul campo, perché sono arrivato con la pubalgia poi mi sono fatto male al ginocchio, per questo ho giocato troppo poco“.

 

Il suo futuro per il momento sembra tingersi dell’azzurro Empoli, almeno secondo le sue dichiarazioni: “Empoli è la mia vita, sono arrivato a 17 anni, mi hanno dato la possibilità di crescere e maturare, oltre che di esordire e lavorare ogni giorno con entusiasmo. A gennaio sono voluto tornare per dimostrare il mio valore attuale, ho sempre pensato fosse la piazza giusta per esprimermi. A giugno non so cosa accadrà, non escludo nulla“.

 

Redazione MilanLive.it