El Shaarawy (Getty Images)
El Shaarawy (Getty Images)

Buone notizie riguardo allo stato di forma di Stephan El Shaarawy; lo sfortunatissimo talento italo-egiziano del Milan per il secondo anno consecutivo ha dovuto saltare per svariati infortuni un numero altissimo di gare ufficiali. La luce in fondo al tunnel sembra però finalmente visibile: oggi allenamento in parte con il gruppo per il Faraone, ormai guarito dopo la frattura del dito del piede subita in inverno.

 

La speranza dell’attaccante rossonero è quella di rientrare in campo prima della fine della stagione, per poter poi cominciare in piena forma la preparazione estiva per l’annata 2015-2016. Difficile che per la gara di sabato contro la Roma El Shaarawy possa ottenere una convocazione, ma già per la terzultima giornata, che vedrà il Milan ospite del Sassuolo, il numero 92 può sperare in una chiamata da mister Inzaghi.

 

Ad agevolare un suo impiego nelle ultime 2-3 gare di campionato anche la fine delle ambizioni stagionali per il Milan, ormai fuori dai giochi per l’obiettivo Europa League. Non sarebbe dunque ormai rischioso affidarsi al Faraone, a meno che non vi siano rischi di ricadute o di tempistiche affrettate.

 

Redazione MilanLive.it