Zlatan Ibrahimovic (getty images)
Zlatan Ibrahimovic (getty images)

Secondo quanto rivelato da Gianluca Di Marzio ai microfoni di Sky Sport 24, il Milan sogna il ritorno di Zlatan Ibrahimivic e proprio per questo motivo sarebbero avvenuto dei contatti tra Adriano Galliani e Mino Raiola. L’amministratore delegato rossonero vuol far sapere all’attaccante svedese che lo riprenderebbe volentieri in squadra, ma la trattativa è molto complicata. Economicamente l’affare si presenta veramente difficile. Il giocatore al Paris Saint Germain percepisce circa 14 milioni di euro netti annui e per il club di via Aldo Rossi l’unica soluzione sembra essere quella di proporre un contratto triennale a 6,5/7 più bonus, spalmando e aggiungendo poi altri milioni. Secondo il Corriere dello Sport ci potrebbe essere una buonuscita da parte dei parigini e va valutato anche il fatto che il centravanti 34enne vuole lasciare la Francia.

 

Di Marzio spiega che l’alternativa è Paulo Dybala del Palermo, talento dall’ingaggio più contenuto ma dal cartellino molto costoso (circa 40 milioni). I rossoneri si stanno informando e sia Juventus che Inter ne sono consapevoli. Il CorSera spiega che anche Carlos Bacca del Siviglia sarebbe nel mirino del Milan, seppur il suo costo si aggiri attorno ai 30 milioni di euro. Tutte queste operazioni sono comunque fattibili solamente in caso di ingresso di nuovi soci nel club, disponibili ad investire mentre con l’attuale proprietà è difficile pensare a campagne acquisti diverse da quelle degli ultimi anni.

 

Redazione MilanLive.it