Philippe Mexes (Getty Images)
Philippe Mexes (Getty Images)

Il Milan sabato sera a San Siro affronta la Roma, calcio di inizio alle ore 20.45. Per i rossoneri, il cui obiettivo è terminare il campionato almeno nella top 10 per evitare il preliminare di Coppa Italia, sarà un impegno molto difficile dato che di fronte avranno una squadra che si trova al 2° posto della classifica e che intende mantenere la propria posizione per accedere direttamente alla prossima Champions League. I giallorossi partono sicuramente come favoriti avendo anche vinto le ultime due partite consecutive, mentre i padroni di casa sono reduci da tre sconfitte di fila.

 

A livello di formazione Filippo Inzaghi presenterà il solito 4-3-3 e per l’occasione recupera Mexes e Abate dalle rispettive squalifiche e Antonelli dall’infortunio; tutti e tre saranno titolari in difesa ed il reparto sarà completato dall’intoccabile Diego Lopez e da Paletta (in vantaggio su Alex al momento). In mezzo al campo il trio Poli-De Jong-Van Ginkel. Davanti sicuri di un posto Destro e Bonaventura, mentre per la fascia destra Pippo dovrà sciogliere i dubbi su Honda, Cerci e Suso.

 

Per Rudi Garcia stesso modulo del Milan. Nel reparto difensivo la linea a quattro composta da Florenzi, Manolas, Astori e Torosidis (in ballottaggio con Holebas). A centrocampo un trio che abbina qualità e quantità: Nainggolan-De Rossi-Pjanic. In attacco il tridente Gervinho-Doumbia-Ibarbo. Ci potrebbe essere un’altra esclusione di Totti dunque, ma il capitano della Roma spera ancora di poter scendere in campo in uno stadio dove in passato ha già effettuato grandi prestazioni.

 

Ecco le probabili formazioni di Milan-Roma stilate da La Gazzetta dello Sport.

 

Milan-Roma: probabili formazioni (La Gazzetta dello Sport)
Milan-Roma: probabili formazioni (La Gazzetta dello Sport)

 

Redazione MilanLive.it