Adriano Galliani (Getty Images)
Adriano Galliani (Getty Images)

Adriano Galliani era presente come sempre a San Siro questa sera per assistere a Milan-Roma. I rossoneri hanno vinto 2-1 e l’amministratore delegato si è così espresso ai microfoni di Milan Channel nel post partita: “La squadra era molto ordinata, Honda ha fatto una partita fantastica, ma anche a Napoli abbiamo fatto una partita dignitosissima al di là dell’espulsione, ma non voglio commentare gli arbitri neanche stasera. Inzaghi ieri l’ha detto ai giocatori le vittorie si costruiscono in settimana e loro hanno lavorato bene in questi giorni. Dobbiamo cercare di vincere tutte e tre le ultime partite e vedere in che posizione saremo se dovessimo vincere tutte, poi vedremo“.

 

Oggi allo stadio con lui c’era Thiago Silva, una presenza che ha fatto subito scattare voci di mercato: “Io e Thiago Silva ci parliamo sempre, dopo ogni partita del Milan mi manda un messaggio di complimenti quando si vince, lui è molto carino. E’ venuto allo stadio molto volentieri è di gran lunga il giocatore più si ricorda della sua ex squadra, non c’è nessun giocatore che si ricorda così tanto del Milan, guarda tutte le partite del Milan, mi manda sempre messaggi“.

 

Per quanto riguarda Silvio Berlusconi le parole del dirigente milanista sono le seguenti: “Ho sentito il Presidente prima della partita, all’intervallo e dopo la partita e questo la dice lunga su cosa pensa Berlusconi sul suo Milan e sottolineo suo. Delle sue molteplici attività il Milan è quella che ha più nel cuore, che ama tantissimo, quindi lunga vita al Presidente Berlusconi. Oggi ho visto un’atmosfera diversa allo stadio, speriamo si riesca a ricucire l’ambiente intorno al Milan sotto la guida illuminata di Silvio Berlusconi“. Nessuna novità dunque, Galliani elogia il patron rossonero e non menziona affatto la possibile cessione del club.

 

Redazione MilanLive.it