Diego Lopez (Getty Images)
Diego Lopez (Getty Images)

Si continua di giorno in giorno a parlare della possibile cessione del Milan e Silvio Berlusconi si è detto disponibile a cedere la maggioranza delle azioni a chi abbia reale e serio interesse ad investire per riportare in alto club. Aggiungendo anche che ci sono 3 cordate cinesi interessante all’acquisto e che altre 2 stanno per annunciarsi. I potenziali acquirenti non mancano, ma i tempi stringono e bisogna programmare già la prossima stagione, tra scelta dell’allenatore e campagna acquisti.

 

Ma se l’assetto societario non dovesse mutare, come andrà avanti il Milan? Berlusconi ha espresso la volontà di creare una squadra di italiani e vedremo se tale progetto sarà eventualmente portato avanti o rimarrà solo sulla carta. Il Corriere dello Sport spiega che il monte ingaggi andrà tagliato per circa 30 milioni di euro lordi e che si stanno valutando le cessioni di giocatori arrivati a parametro zero e che possono pertanto far realizzare plusvalenze importanti per il bilancio. Si tratta di Diego Lopez, Keisuke Honda e Jeremy Menez. Per tutti e tre ci sono già dei potenziali acquirenti. Pensare di cedere il portiere spagnolo è follia, ma se arrivasse una buona offerta sappiamo che il Milan purtroppo ci penserà su e potrebbe anche accettarla.

 

Il free press Leggo evidenzia che la squadra di Filippo Inzaghi contro la Roma ha giocato meglio in virtù soprattutto dell’assenza di Menez, attaccante in grado di segnare 16 gol ma anche di condizionare pesantemente il gioco della squadra ed il rendimento dei suoi colleghi di reparto. E’ stato un Milan dipendente dal francese quello visto quest’anno. Prime punte come Fernando Torres, Giampaolo Pazzini e Mattia Destro hanno molto faticato a giocare al suo fianco. L’ex Paris Saint Germain è fuori per squalifica dopo le 4 giornate inflitte dal Giudice Sportivo per l’espulsione rimediata contro il Genoa alla quale si sono aggiunte le parole di troppo rivolte all’arbitro. Il club di via Aldo Rossi riflette e potrebbe decidere di venderlo, Monaco e Liverpool monitorano la situazione e sono pronti a lanciare l’assalto.

 

Redazione MilanLive.it