Roberto Soriano (Getty Images)
Roberto Soriano (Getty Images)

La Sampdoria potrebbe avere in casa uno dei pezzi più pregiati della prossima finestra di calciomercato. Stiamo parlando di Roberto Soriano, centrocampista classe 1991 che veste la maglia blucerchiata dalla stagione 2011/2012 quando fu prelevato dall’Empoli, ma esploso nel corso di questo campionato. L’italo-tedesco, infatti, si è messo in mostra in un’annata veramente positiva per tutta la squadra genovese ed ha attirato su di sé le attenzioni di molti club, sia di Serie A che europei.

 

Nato a Darmstadt e con un passato nelle giovanili del Bayern Monaco, Soriano ha trovato un posto da titolare fisso con Sinisa Mihajlovic e, grazie anche a una nuova posizione dietro le punte, è riuscito a trovare per 4 volte la via del gol nelle 30 presenze in campionato disputate. La doppietta che ha dato il via alla vittoria della Samp sul difficile campo dell’Udinese ha poi spostato ulteriormente i riflettori sul giocatore e questa attenzione mediatica potrebbe fare molto felice il presidente Massimo Ferrero in estate. A partire da giugno, infatti, potrebbe scatenarsi una vera e propria asta, come riportato da Il Secolo XIX, in quanto sul giocatore punterebbero in maniera decisa squadre come Milan, Inter, Juventus, Roma e, addirittura, Atletico Madrid. Il costo del cartellino si aggira attualmente intorno ai 10-12 milioni di euro, ma con una lista di pretendenti così ricca il prezzo potrebbe lievitare facilmente.

 

Andrea Panzeri – Redazione MilanLive.it