Carlo Ancelotti (Getty Images)
Carlo Ancelotti (Getty Images)

Il Milan vuole ripartire dopo due stagioni altamente fallimentari e per farlo ha deciso di puntare su un grande allenatore. Uno dei nomi più gettonati è quello di Carlo Ancelotti, ultimo ad essere riuscito a portare i rossoneri al top anche in Europa. Giovanni Trapattoni, in un’intervista rilasciata a Tuttomercatoweb.com, ha voluto dire la sua sul possibile ritorno a Milano di Carlo Ancelotti: “Quando parliamo di un allenatore che ha ottenuto successi dappertutto c’è poco da dire. Ma bisogna avere tempo per capire. Il ritorno è sempre un esame nuovo. Quando torni non è facile, ma c’è sempre un po’ d’orgoglio e senso di appartenenza“.

 

Dopo aver portato il Real Madrid a vincere la Coppa dei Campioni nello scorso campionato, ora Ancelotti viene apertamente criticato dal pubblico madrileno. Il titolo di campione di Spagna andrà al Barcellona, i catalani sono anche in finale di Coppa di Spagna contro il Bilbao, e in finale di Champions League. Il Real per vincere un trofeo dovrà quindi eliminare la Juventus in semifinale (questa sera alle 20.45 al Bernabeu) e poi battere il Barcellona in finale. Se non dovesse riuscirci finirebbe la stagione con zero titoli. Per questo l’addio dal Madrid sembra probabile.

 

Redazione MilanLive.it