Carlo Ancelotti (Getty Images)

La stagione del Real Madrid è fallimentare. I campioni d’Europa in carica abdicano vevendo eliminati in semifinale di Champions dalla Juventus. Gli spagnoli andranno in vacanza senza aver conquistato nemmeno un trofeo. Criticato da tifosi e stampa, Carlo Ancelotti potrebbe decidere di andarsene. Il Milan spera di convincerlo a tornare a casa. Dopo tante avventure all’estero Ancelotti potrebbe davvero decidere di tornare in Serie A. Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, il tecnico degli spagnoli ha parlato anche del proprio futuro: “Abbiamo due partite per chiudere bene la stagione, poi la società farà tutte le valutazioni del caso, vedremo cosa succederà”.

 

Il Real Madrid starebbe anche già pensando ad eventuali sostituti: stando a quanto riportato da Sportmediaset, il presidente Florentino Perez vorrebbe affidare la panchina a Zinedine Zidane, che attualmente guida il Castilla (la seconda squadra del Real), con cui però ha fallito il raggiungimento dei play off per salire in Serie B. Il francese ha anche ottenuto da poco il patentino Uefa, e avrebbe tutte le carte in regola. Il club spagnolo pensa però anche ad altre alternative: secondo il Mundo Deportivo potrebbero arrivare Klopp (in uscita dal Dortmund) Benitez (pronto all’addio dal Napoli) e Mancini.

 

Redazione MilanLive.it