Diego Perotti (Getty Images)
Diego Perotti (Getty Images)

Se M’Baye Niang al Genoa sta facendo così bene, il merito è anche di Diego Perotti. L’ala classe 1988, alla prima stagione in Italia, è già riuscito ad incantare tutti. 27 presenze, 4 gol e 6 assist. Specie nel girone di ritorno l’argentino si è esaltato: 3 gol e 3 assist in 13 partite disputate. Il Genoa lo ha pagato meno di 5 milioni un anno fa al Siviglia che non lo utilizzava per niente (lo aveva perfino mandato in presto al Boca Juniors in Argentina), ora lo potrebbe vendere. Stando a quanto riportato da tuttomercatoweb.com, su di lui ci sarebbe anche il Milan. Proprio contro i rossoneri Perotti è stato decisivo nella partita d’andata (era assente al ritorno) con l’assist per il gol di Antonini.

 

A confermare che il giocatore è cedibile è stato il presidente dei rossoblù Enrico Preziosi, che da anni fa affari proprio con il Milan anche in virtù dei suoi ottimi rapporti con Adriano Galliani. In inverno i due hanno chiuso due affari importanti: in Liguria si è trasferito il giovane attaccante francese Niang, che è riuscito finalmente a giocare con continuità e ad esplodere, mentre è arrivato a Milano Antonelli, che ha anche segnato in Juventus-Milan.

 

Redazione MilanLive.it