Alessio Cerci (Getty Images)
Alessio Cerci (Getty Images)

Il Milan in estate verrà rivoluzionato. Dopo la seconda stagione di fila nella quale i rossoneri non raggiungono nemmeno la qualificazione all’Europa League bisogna trovare il modo per ripartire. Intervistato da ilsussidiario.net, l’agente di mercato Venzo Calamassi, ha detto la sua sulle trattative che possono vedere il Milan come protagonista: “Dybala è sfumato a causa del disavanzo di 100 milioni che ha il Milan. I rossoneri non possono spendere cifre del genere”.

 

Poi una riflessione su M’Baye Niang: “Non capisco perchè il Milan non abbia deciso di tenerlo, in questa stagione avrebbe potuto essere utile. Visto quanto ha fatto in queste settimane, credo che il Genoa voglia tenerlo. Bisognerà vedere se il Milan deciderà di concedere un altro prestito. Potrebbe anche rientrare in qualche trattativa più ampia”.

 

El Shaarawy, tornato dopo quasi quattro mesi di stop, anche in questa stagione non è riuscito a tornare sui livelli di due anni fa: “Sono sorpreso: secondo me è fortissimo ma non riesce a fare quello che potrebbe fare. Prima di fare valutazioni di mercato relative al Faraone, bisognerà recuperarlo in pieno”.

 

Infine un pensiero su Giampaolo Pazzini e Alessio Cerci: “Il primo lo terrei: si impegna sempre al massimo. Cerci secondo me merita un’altra occasione. Alessio è un tipo di giocatore che per dare il meglio ha bisogno di fiducia e continuità”.

 

Redazione MilanLive.it