Vincenzo Montella (getty images)
Vincenzo Montella (getty images)

Che Filippo Inzaghi non sarà il tecnico del Milan anche l’anno prossimo ormai si sa da qualche mese. Più passa il tempo, però, e più si hanno indizi su chi sarà il prossimo allenatore della squadra rossonera. Il presidente Silvio Berlusconi nelle ultime ore ha fatto sapere che effettivamente con Pippo ci sono dei motivi di scontro e quindi l’anno prossimo probabilmente non punterà su di lui e allora ci si può concentrare ancora di più sul possibile sostituto.

 

Stando a quanto riportato oggi da Sportmediaset, in questo momento in pole ci sarebbe Vincenzo Montella, che, criticato a Firenze, potrebbe dire l’addio alla Fiorentina a fine stagione dopo anni di gran gioco ma privi di successi. Viste anche le difficoltà incontrate per arrivare a Unai Emery del Siviglia, l’ex Aeroplanino potrebbe quindi essere il grande favorito. Pur di averlo il Milan sarebbe pronto perfino a trattare la clausola rescissoria (fissata a 5 milioni di euro) con la Fiorentina. Il presidente Silvio Berlusconi non ha mai nascosto il proprio apprezzamento per il tecnico viola. Definitivamente tramontata, invece, l’ipotesi che porta a Sinisa Mihajlovic, che ormai sembra essere destinato al Napoli, che divorzierà da Rafa Benitez.

 

Redazione MilanLive.it