Hachim Mastour in azione (Getty Images)
Hachim Mastour in azione (Getty Images)

Il Corriere dello Sport di oggi, oltre ad analizzare i programmi futuri del Milan, parla anche della situazione indisponibili in vista della penultima gara stagionale, quella che vedrà i rossoneri ospitare a San Siro il Torino, squadra che al contrario degli uomini di Pippo Inzaghi sembra avere ancora qualche chance per conquistare il sesto posto e dunque l’accesso in Europa League.

 

Tanti i giocatori che saranno out per l’impegno di domenica sera: a cominciare dai tre squalificati Menez (dovrà scontare l’ultima delle 4 giornate inflitte), Suso e Bonavenura, questi ultimi due espulsi dal sig. Guida durante il match di domenica contro il Sassuolo. Inoltre potrebbe dare forfait Ignazio Abate, uscito anzitempo per una botta forte al piede e dunque a rischio. Quasi certe le assenze invece degli infortunati De Sciglio, Montolivo e Cerci.

 

Filippo Inzaghi dunque potrebbe dare spazio ai tanto decantati giovani, finora lasciati in disparte nonostante il monito di Silvio Berlusconi di lanciarli in una fase della stagione ormai poco fondamentale. Insieme al rientrante El Shaarawy, che potrebbe partire dal 1′, cercano spazio il talento italo-marocchino Hachim Mastour, l’esterno Davide Di Molfetta, il già esordiente Gian Filippo Felicioli ed il capitano della Primavera Alessandro Mastalli.

 

Redazione MilanLive.it