Julen Lopetegui (Getty Images)
Julen Lopetegui (Getty Images)

Julen Lopetegui sembrava essere diventata una nuova idea per la panchina del Milan per la prossima stagione. Il 48enne allenatore del Porto poteva essere, infatti, un identikit azzeccato per il post-Filippo Inzaghi e il suo ingaggio non avrebbe comportato un esborso economico esagerato per le casse della società. Ad avvalorare la candidatura del tecnico spagnolo, alcune indiscrezioni parlavano poi della possibilità di un addio a fine stagione a causa della mancata vittoria del titolo nazionale a scapito dei rivali del Benfica e della debacle di Monaco di Baviera in Champions League contro il Bayern.

 

Come riportato in esclusiva da Tuttomercatoweb.com, invece, l’avventura di Lopetegui con il club lusitano sarebbe destinata a continuare. Nonostante il Porto chiuderà la stagione senza titoli, la dirigenza avrebbe deciso, infatti, di prolungare il contratto del suo attuale mister almeno per un altro anno oltre la scadenza fissata per il giugno del 2017. Se a questa notizia dovesse seguire l’ufficialità dell’accordo, i rossoneri vedrebbero sfumare un potenziale obiettivo per il futuro allenatore.

 

Andrea Panzeri – Redazione MilanLive.it