M'Baye Niang (Getty Images)
M’Baye Niang (Getty Images)

La stagione del giovane talento M’Baye Niang si è conclusa in anticipo: per lui rottura del menisco interno del ginocchio sinistro durante una seduta di allenamento con il Genoa, squadra nella quale gioca in prestito dal Milan fin dal gennaio scorso. Il classe ’94 di proprietà rossonera ha dovuto salutare dunque una stagione che lo stava vedendo ottimo protagonista anche grazie al rilancio con la maglia dei grifoni.

 

Come riporta l’Ansa, Niang ieri è stato operato in Belgio dal prof. Martens alla presenza inoltre dello staff sanitario del Milan. L’intervento di meniscectomia artroscopica è riuscito perfettamente. La riabilitazione dovrebbe durare intorno alle 8-10 settimane e dunque Niang dovrebbe essere a disposizione per l’inizio della nuova stagione, quella che presumibilmente lo vedrà nuovamente con la maglia del Milan. Difficile una sua permanenza al Genoa, visto che lo stesso attaccante giorni fa ha salutato definitivamente la società ringraziando per il periodo positivo e lo spazio da titolare concesso da mister Gasperini.

 

Redazione MilanLive.it