Carlos Bacca (Getty Images)
Carlos Bacca (Getty Images)

Carlos Bacca si toglie dal mercato. L’attaccante colombiano del Siviglia, seguito con attenzione in Italia da Milan e Roma, ha rilasciato delle dichiarazioni alla stampa locale riguardanti il suo futuro e, come riportato da Marca, ha allontanato le possibilità di un addio al club spagnolo in estate. “Io sono felice qua. Tutto è nelle mani della società e decideranno loro se tenermi o no, ma io sono tranquillo – ha dichiarato – Monchi (il vice-direttore sportivo del club ndr) ed il presidente Castro sanno qual è il mio pensiero: vorrei restare qui anche la prossima stagione“.

 

A rinforzare le parole della dirigenza andalusa, dunque, Bacca ha ribadito di trovarsi bene a Siviglia e di non aver mai chiesto la cessione. Nei suoi pensieri, infatti, c’è solo la finale di Europa League, trofeo che vorrebbe vincere per la seconda volta consecutiva: “Futuro? Penso solo a finire al meglio questa annata. Sono concentrato al cento per cento sulla finale con il Dnipro. L’interesse di club importanti mi riempie di orgoglio, vuol dire che sto giocando bene“. E per concludere, il centravanti ha speso anche una parola per il suo allenatore Unai Emery, anche lui obiettivo di mercato dal Milan: “Io via con il mister? In realtà, l’anno prossimo vorrei giocare la Champions al Siviglia e, naturalmente, con lui in panchina“.

 

Andrea Panzeri – Redazione MilanLive.it