Silvio Berlusconi e Bee Taechaubol (foto by calcioefinanza.it)
Silvio Berlusconi e Bee Taechaubol (foto by calcioefinanza.it)

Marco Bellinazzo, noto esperto di economia sportiva, è intervenuto nel corso della trasmissione radiofonica Tutti Convocati su Radio24 ed ha fornito gli ultimi aggiornamenti sulla situazione in casa Milan: “Oggi scade l’ultimatum di Mister Bee Taechaubol a Berlusconi su accordi presi, ma il Cavaliere non darà risposte oggi. Questo non farà saltare del tutto l’accordo, ma Mr. Bee vorrà rinegoziare tutte le decisioni prese con Berlusconi il 2 maggio all’incontro di Milano. Sta crescendo nella famiglia Berlusconi e in Fininvest la volontà di mantenere il Milan. I cinesi? A me non risultano. Rispetto il lavoro dei colleghi, ma il premier cinese credetemi non c’entra proprio niente con il Milan. Mr. Bee è molto arrabbiato, forse Berlusconi ha frenato perché impegnato in campagna elettorale. Galliani parla di grande campagna acquisti, la vedo solo se arrivano i soldi dal fondo Doyen Sports“.

 

Bellinazzo fa dunque una disamina di quello che è lo scenario attuale per quanto riguarda la società. Silvio Berlusconi è ancora indeciso in merito alla cessione del club, mentre Bee Taecaubol è irritato perché ha i soldi pronti ed un progetto di rilancio per il Milan. In chiave calciomercato il ruolo del fondo di investimento Doyen Sports potrebbe essere importante.

 

Redazione MilanLive.it