Maurizio Sarri (Getty Images)
Maurizio Sarri (Getty Images)

Goal.com riporta alcune parole di Maurizio Sarri che potrebbero preannunciare un suo futuro lontano dall’Empoli. Il contratto dell’allenatore scade a giugno del 2017, ma le possibilità di un addio anticipato già nella prossima finestra di mercato sembrano crescere sempre di più. Su di lui, infatti, c’è l’interesse di molti club di Serie A e in particolare del Milan e della Sampdoria che avrebbero già mosso i primi contatti con il tecnico, come confermato dal diretto interessato.

 

Al momento sarà ancora l’allenatore dell’Empoli anche nella prossima stagione, ma onestamente non so cosa potrà succedere in estate – ha dichiarato ai microfoni di pianetaempoli.it – Ho ricevuto un paio di telefonate, anche se non sono andato oltre. La società comunque è al corrente di tutto“. Sarri, infine, si lascia andare a una dichiarazione d’amore che ha quasi il sapore di nostalgia, come se il suo futuro fosse in realtà già scritto: “L’Empoli per me rappresenta una maglia che mi resterà addosso per sempre. E’ una storia che non potrà mai essere dimenticata“.

 

Andrea Panzeri – Redazione MilanLive.it