Luis Enrique e Carlo Ancelotti (getty images)
Luis Enrique e Carlo Ancelotti (getty images)

Ariedo Braida pronto allo sgambetto alla sua ex squadra il Milan, per strappare Carlo Ancelotti. Il tecnico in partenza dal Real Madrid secondo voci clamorose di oggi sarebbe stato bloccato da Braida per conto del Barcellona, come possibile sostituto di Luis Enrique, dato da molti vicino all’addio per via di alcuni contenziosi in società con il ds Zubizarreta.

 

Braida però, interpellato dal Mundo Deportivo, ha smentito totalmente tali presunte voci. L’ex dirigente rossonero ha dichiarato: “Sono rivelazioni totalmente false, io per la panchina del Barcellona voto Luis Enrique, tifo per la sua permanenza visto l’ottimo lavoro che sta facendo“. Un’ammissione che sa di sospiro di sollievo per il Milan, club che credeva di poter essere beffato da un vecchio pezzo della storia recente come Ariedo Braida.

 

Redazione MilanLive.it