Adil Rami (Getty Images)
Adil Rami (Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN Il Milan in estate subirà profondi cambiamenti che riguarderanno tutti i reparti della squadra, difesa inclusa. Adil Rami è uno degli indiziati a partire, anche se il centrale francese ha più volte dichiarato di trovarsi bene a Milano e non vede di buon occhio un trasferimento altrove. Se la società dovesse comunicargli la volontà di cederlo rischia di nascere un vero e proprio braccio di ferro, anche se il giocatore probabilmente poi accetterebbe l’addio per approdare in un club che gli dia maggiore fiducia e punti su di lui.

 

Dalla Francia giunge notizia che il Lione, secondo in classifica dietro al Paris Saint Germain, si è messo sulle tracce del giocatore. A rivelarlo è il portale mercato365.com. Il presidente Jean-Michel Aulas vuole rinforzare il reparto difensivo della squadra di mister Hubert Fournier, l’ex Lilla e Valencia è un obiettivo concreto. Rami ha un contratto con il Milan fino al 2017, ma il suo futuro può essere deciso da colui che ricoprirà il ruolo di allenatore e Silvio Berlusconi sta ancora vagliando alcune possibilità senza che una scelta sia ancora stata presa dato che la stagione non è ancora finita ufficialmente. Il club di via Aldo Rossi potrebbe ricavare circa 6 milioni di euro da questa cessione.

 

Redazione MilanLive.it