Ancelotti
Ancelotti

Non solo il Milan sulle tracce di Carlo Ancelotti; secondo l’edizione odierna de La Repubblica il tecnico emiliano, vicinissimo dal lasciare il Real Madrid, non resterà fermo per un anno sabbatico come rivelato da molti media nelle ultime ore. Sembrano infatti non mancare le proposte al mister di Reggiolo, che dopo l’addio definitivo con la società madrilena potrebbe continuare in un altro top club internazionale.

 

La nuova ipotesi si chiama Bayern Monaco: pare infatti che la formazione campione di Germania starebbe meditando nel dare il benservito a Josep Guardiola, visto il fallimento in due stagioni consecutive dell’obiettivo Champions League. Nei due anni come tecnico dei bavaresi il mister catalano è sempre uscito in semifinale, arrendendosi nel 2014 proprio al Real di Ancelotti e poche settimane fa al Barcellona di Luis Enrique.

 

Se Guardiola dovesse dare l’addio, Ancelotti diventerebbe la prima scelta per la panchina del Bayern. Soluzione che lo stesso ex milanista accetterebbe di buon grado, sia per l’enorme prestigio della società tedesca, sia perché alla carriera dell’allenatore italiano manca solamente un’esperienza in Bundesliga, dopo aver guidato squadre in Italia, Inghilterra, Francia e Spagna.

 

Redazione MilanLive.it