Adriano Galliani (Getty Images)
Adriano Galliani (Getty Images)

Ore 23.45 – Terminato l’incontro tra Adriano Galliani e Carlo Ancelotti.

 

Ore 23.25 – Secondo quanto rivelato da Gazzetta TV nella giornata di domani Galliani incontrerà l’Atletico Madrid per parlare di Mario Mandzukic, attaccante che piace all’amministratore delegato rossonero.

 

Ore 23.20 – Ernesto Bronzetti, noto intermediario presente alla cena Ancelotti-Galliani, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Rai Sport: “Ad oggi Carlo è intenzionato a prendersi un anno sabbatico. I giocatori del Real Madrid hanno mostrato affetto e attaccamento verso di lui, qualcuno ha pure pianto. Anche la stampa era con lui. Ma a Madrid se non vinci almeno un trofeo all’anno puoi essere esonerato. Successore? Benitez al 99,9%”.

 

Ore 21.30 – Sky Sport riporta che è cominciata la cena tra Ancelotti, Galliani e Bronzetti nella casa dell’ormai ex allenatore del Real Madrid. L’a.d. del Milan dovrebbe rimanere a Madrid fino a mercoledì o giovedì.

 

Ore 21 – Carlo Ancelotti tramite il suo profilo Twitter ha scritto: “Porterò con me i ricordi di due anni fantastici con il Real Madrid. Grazie a questa società, a questi tifosi e ai miei giocatori #HalaMadrid“. Nonostante l’esonero, l’ormai ex tecnico dei blancos ringrazia il club madrileno e tutti coloro che gli sono stati vicino.

 

Ore 20.15 – Florentino Perez ha annunciato ufficialmente in conferenza stampa che Carlo Ancelotti è stato sollevato dal suo ruolo di allenatore del Real Madrid: “E’ stata una decisione difficile. Fa parte della nostra storia, ha vinto la Decima. Ma abbiamo bisogno di nuovo impulso per vincere nuovi trofei. Ringrazio Carlo per i suoi due anni e per il suo lavoro. La prossima settimana annunceremo il nome del nuovo allenatore”.

 

Ore 19.20 – Il quotidiano As riporta che Florentino Perez ha comunicato a Carlo Ancelotti l’esonero e alle ore 20 lo ufficializzerà in conferenza stampa.

pereze ancelotti

 

Ore 19 – Carlo Pellegatti rivela ai microfoni del tg Sportmediaset che Adriano Galliani oggi pomeriggio è rimasto all’Hotel Wellington e non ha incontrato né dirigenti dell’Atletico Madrid e neppure uomini della Doyen Sports. Attende di incontrare Carlo Ancelotti, non si sa se a cena in qualche ristorante o nella dimora dell’allenatore. Intanto Florentino Perez potrebbe parlare in conferenza stampa alle ore 20, ma non è certo.

 

Ore 17.30 – Il quotidiano spagnolo As riporta le dichiarazioni di Galliani sul presunto interesse del Milan per Mario Madzukic: “Mi piace molto. Incontrerò anche qualcuno dell’Atletico“. E pare proprio che in questi minuti si trovi nella sede dei Colchoneros. Anche Alessio Cerci e Fernando Torres saranno argomenti di discussione. Lo riporta Sportmesiaset.it.

 

Ore 16 – Il portale Tuttomercatoweb.com ha raccolto le dichiarazioni di Galliani all’aeroporto di Madrid: “Sono in Spagna per turismo, forse resterò fino a settembre e mi visiterò altre città come Siviglia (ride). Se ho parlato con Ancelotti? Non lo so, il telefono italiano non mi funziona in Spagna. Abbiamo un grande rapporto con il Real e Perez. Se mi piace più Ancelotti o Emery? Non rispondo“.

 

Ore 15.45 – Sky Sport riferisce che Adriano Galliani è atterrato a Madrid e che in serata cenerà con Carlo Ancelotti per convincerlo a tornare al Milan. L’amministratore delegato rossonero esporrà all’attuale allenatore del Real Madrid un progetto importante partendo dal calciomercato. I nomi forti sul piatto sono quelli di Geoffrey Kondogbia (Monaco) e Mario Mandzukic (Atletico Madrid).

 

Ore 13.30 – Florentino Perez alle ore 19 dovrebbe parlare in conferenza stampa dopo la riunione della giunta direttiva che avverrà nel pomeriggio e che dovrebbe sancire il divorzio da Carlo Ancelotti. Lo rivela il quotidiano spagnolo AS.

 

Ore 11.45 – Adriano Galliani è stato avvistato all’aeroporto di Linate, da dove partirà in direzione Madrid. Un volo che rientrerebbe nell’ambito della missione per convincere Carlo Ancelotti a tornare al Milan. L’attuale allenatore del Real ha dichiarato che se non rimarrà nella capitale spagnola si fermerà un anno per potersi curare. Ma l’amministratore delegato rossonero vuole fare un tentativo.

A Madrid c’è comunque anche l’Atletico, società con la quale il Milan a gennaio ha concluso uno scambio di prestiti biennale che ha coinvolto Fernando Torres ed Alessio Cerci. Ci potrebbe pertanto anche essere l’occasione di discuterne e magari affrontare anche altri temi. Tutti danno per certo che il viaggio sia solo per Ancelotti, ma non è detto che Galliani abbia altri tipi di incontri in agenda. Gazzetta.it riporta le seguenti dichiarazioni del dirigente milanista: “Vado a Madrid anche per altri motivi, non solo per Ancelotti“. L’incontro tra i due potrebbe avvenire in serata, vedremo come si svilupperà il tutto e terremo aggiornati i nostri lettori.

 

Redazione MilanLive.it