Thiago Silva (Getty Images)
Thiago Silva (Getty Images)

Quella di Thiago Silva è stata una delle cessioni più sofferte degli ultimi anni per i tifosi del Milan, soprattutto perché il brasiliano non è mai stato sostituito da difensori che fossero alla sua altezza e non è un caso che la retroguardia rossonera soffra molto e prenda tanti gol. Manca gente di spessore che abbia carisma e leadership, oltre ad importanti qualità tecniche.

 

Ieri l’attuale capitano del Paris Saint Germain era presente al Gran Premio di Monaco di Formula1 ed ha rilasciato alcune brevi dichiarazioni: “Quando posso guardo sempre le partite del Milan e seguo il calcio italiano perché mi piace molto. Due settimane fa sono stato a San Siro a guardare il Milan, che ha vinto contro la Roma, e sono stato molto felice di averlo fatto“. Nonostante l’addio maturato nell’estate 2012, Thiago Silva rimane ancora molto legato ai colori rossoneri e lo ribadisce spesso nelle sue interviste quando viene affrontato il tema relativo alla sua ex squadra.

 

Redazione MilanLive.it