Nigel de Jong (getty images)
Nigel de Jong (getty images)

Da settimane sembra certo l’addio dal Milan del mediano olandese Nigel de Jong, che difficilmente rinnoverà il contratto con il club rossonero. Vista la scadenza imminente al 30 giugno 2015 ed i rumors che lo vogliono già impegnato con il Manchester United, il nazionale orange appare destinato a salutare sabato prossimo i suoi tifosi nell’ultima di campionato contro l’Atalanta.

 

Eppure, secondo informazioni raccolte dal quotidiani Il Giornale, la posizione di De Jong sarebbe cambiata nelle ultime ore. Il Milan starebbe lavorando sotto traccia per un clamoroso quanto difficile rinnovo. Lo stesso olandese avrebbe maturato l’idea di restare, visto che è considerato un leader del centrocampo ed un esempio per i giovani colleghi che potrebbero presto arrivare ad indossare la maglia rossonera.

 

L’esempio più lampante è la crescita dell’altro olandese Marco van Ginkel, schierato nell’ultimo mese da titolare fisso accanto al più esperto connazionale e maturato moltissimo tanto da essere tra i migliori in campo nelle ultime 3-4 gare di campionato. L’utilità di De Jong dunque sarebbe enorme, oltre al fatto che il Milan terrebbe in rosa un leader vero e un centrocampista di indubbio valore.

 

Redazione MilanLive.it