Ferrero: “Mihajlovic al Napoli? Forse al Milan, perchè piace a Galliani”

Sinisa Mihajlovic e Massimo Ferrero (Getty Images)
Sinisa Mihajlovic e Massimo Ferrero (Getty Images)

Intervistato da Il Corriere dello Sport, il presidente Massimo Ferrero è tornato a parlare del suo allenatore Sinisa Mihajlovic, il cui futuro sembra ormai lontano dalla Sampdoria e sempre più vicino al Napoli. Il patron dei blucerchiati, però, ha rilasciato delle importanti dichiarazioni, dicendo di non essere a conoscenza di nessun accordo già trovato tra il tecnico serbo e la società partenopea: “Io non ho mai detto che Sinisa va al Napoli, anche perchè non sarebbe vero. Lui non mi ha comunicato niente. Io non lo so se è già tutto fatto per Mihajlovic al Napoli, vi dico che non lo so. Se lo sapessi lo direi perché ne ho le scatole piene. Leggo i giornali e il suo trasferimento al Napoli è dato per scontato, ma io non sono a conoscenza di nessun accordo“.

 

Se Ferrero non dà per scontato il passaggio di Mihajlovic sulla panchina che sarò lasciata libera da Rafa Benitez, rimette in corsa, invece, una pista che sembrava essersi raffreddata da tempo. Prima di concludere l’intervista, infatti, il numero uno della Samp ha parlato di un interesse del Milan che qualche settimana fa sembrava essere in forte pressing sul tecnico, prima di passare al corteggiamento di Carlo Ancelotti. “Se lui è un allenatore ricercato, significa che ha fatto un bel campionato – ha affermato Ferrero – Sinisa è attento e sa che può andare in un grande club, ma non credo che andrà al Napoli. Forse al Milan, chissà, a Galliani piaceva molto…“. Chissà, dunque. Mihajlovic sembrava ormai destinato al Napoli, ma dopo le parole del suo presidente il suo nome potrebbe tornare di moda in via Aldo Rossi, soprattutto, se Adriano Galliani non dovesse riuscire a convincere Carletto.

 

Andrea Panzeri – Redazione MilanLive.it