Kroos consiglia: “Bayern, punta su Ancelotti”

Carlo Ancelotti (Getty Images)
Carlo Ancelotti (Getty Images)

Tutti i giocatori che ha allenato lo adorano. Con Carlo Ancelotti in panchina si vince. Il Real Madrid, dopo anni di attesa, ha vinto la Champions League dopo oltre 10 anni di attesa. Intervistato dalla ‘Sport Bild‘ il centrocampista tedesco Toni Kroos, ha consigliato al Bayern Monaco, club con cui ha giocato fino all’anno scorso, di tenere Carletto in considerazione come successore di Guardiola: “Anche lui è molto internazionale, e parla anche inglese. Perchè non dovrebbe avere successo in un top club come il Bayern Monaco? Sarebbe, in ogni caso, un uomo interessante per la Bundesliga”.

 

Il contratto di Guardiola con il Bayern scade il 30 giugno 2016: in molti in Germania sono convinti che il suo posto lo possa prendere Jurgen Klopp, che starà fermo un anno proprio come il tecnico italiano che ha appena rifiutato il Milan. Ma, come consigliato da Kroos, anche Ancelotti è una buona alternativa: “In Germania soltanto uno o due club possono permettersi un allenatore di livello mondiale come lui”, ha concluso.

 

Redazione MilanLive.it