Dall’Inghilterra rilanciano: Mihajlovic chiama Kolarov al Milan

Alexsandar Kolarov (Getty Images)
Alexsandar Kolarov (Getty Images)

Pare ormai cosa fatta per l’arrivo sulla panchina rossonera di Sinisa Mihajlovic. Chiuso l’accordo, almeno a parole, tra Silvio Berlusconi e Bee Taechaubol per la vendita delle quote di minoranza del club, nei prossimi giorni potrebbe arrivare l’ufficialità del nuovo tecnico. Spuntano dunque le prime, presunte, richieste del serbo. Secondo il tabloid inglese Daily Express, il prossimo obiettivo per la difesa del Milan sarebbe Aleksandar Kolarov. L’ex Lazio, attualmente al Manchester City, è blindato da un contratto con il club inglese fino al giugno 2018. Quindi se Galliani lo vorrà acquistare, dovrà comunque tirar fuori parecchio denaro.

 

Chiaramente alla base di queste voci, c’è sicuramente il fatto che lo stesso Mihajlovic conosce il terzino in quanto lo ha allenato ai tempi della nazionale serba tra il 2012 e il 2013. Inoltre nelle passate sessioni di mercato, il calciatore era stato più volte accostato ai rossoneri. Secondo la valutazione che riporta Transfertmarkt, il costo del cartellino del difensore si aggirerebbe intorno agli 11 milioni di euro. Una cifra non molto eccessiva, anche se Kolarov il prossimo novembre compirà 30 anni. Al momento comunque non è chiara nemmeno la necessità che il Milan potrebbe avere ad acquistare il terzino sinistro Serbo, in quanto sulla fascia di sua competenza c’è già Luca Antonelli e potrebbe anche essere adattato (come più volte in questi anni) Mattia De Sciglio. Comunque per quanto riguarda la fascia sinistra si è parlato anche di un ritorno di Mattero Darmian dopo l’esperienza al Toro, anche se la cifra richiesta da Cairo (circa 20 milioni) non è alla portata delle casse rossonere. Inoltre forse sarebbe maggiormente producente puntare su qualche giovane della Primavera.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it