Retroscena allenatore: Ancelotti ha consigliato Donadoni al Milan

Roberto Donadoni
Roberto Donadoni

L’edizione di oggi del Corriere della Sera svela un retroscena interessante riguardo alle scelte per la futura panchina del Milan. Pare infatti che dopo il ‘no’ definitivo di Carlo Ancelotti alla proposta di tornare ad allenare il club rossonero, ci sia stato un colloquio tra il mister di Reggiolo ed Adriano Galliani, suo primo interlocutore. I due avrebbero parlato in maniera informale dei destini del Milan proprio dal punto di vista tecnico.

 

Ancelotti avrebbe consigliato il Milan di puntare per il dopo-Inzaghi su un allenatore che conosce molto bene Milanello e che è ricordato ottimamente dai tifosi: Roberto Donadoni, prossimo svincolato dalla panchina del Parma e pronto per nuove avventure. Ancelotti, legato da un’ottima amicizia con l’ex compagno di squadra, avrebbe proposto il nome del tecnico bergamasco, senza però trovare riscontri positivi in società. Silvio Berlusconi non si è detto convinto di portare Donadoni a Milanello, preferendo un profilo più giovane e combattivo come Sinisa Mihajlovic.

 

Redazione MilanLive.it