Ordine: “Messaggio in codice da Ibra. Jackson Martinez al Milan entro domani”

Zlatan Ibrahimovic (Getty Images)
Zlatan Ibrahimovic (Getty Images)

Il giornalista ed opinionista tv Franco Ordine è intervenuto poco fa ai microfoni di Milan Channel per parlare del mercato dei rossoneri. I temi più caldi del momento sono sicuramente quelli legati ai nomi di Zlatan Ibrahimovic, Jackson Martinez e Geoffrey Kondogbia. “Il Milan è tornato a percorrere sentieri costosi del calciomercato e con tanti soldi in ballo la questione è sempre complicata perchè trovi una concorrenza forte – ha affermato il capo redattore de Il Giornale –  Le dichiarazioni di Ibra?  Le sue parole di oggi le ho lette come un’apertura, un messaggio in codice lanciato al Milan. Il terreno è fertile: nei prossimi giorni succederà qualcosa“.

 

Se per il campione svedese del Paris Saint Germain sembrano esserci solo sensazioni, però, per quanto riguarda il centravanti del Porto Jackson Martinez la trattativa appare ben avviata: “Sul colombiano il concorrente numero uno è il Manchester City. Loro, a differenza del Milan, fanno la Champions ma credo che il blasone del club ed il progetto incideranno. Anche il ruolo dell’agente del giocatore sarà fondamentale per scegliere la destinazione: non credo sia una questione esclusivamente economica. In ogni caso, prima di domani l’attaccante farà la sua decisione: io penso dirà sì”.

 

Infine, Ordine ha concluso la sua intervista al canale tematico rossonero professando un certo ottimismo per il centrocampista del Monaco Kondogbia e delineando le strategie di mercato del club di via Aldo Rossi: “Il Milan sembra in netto vantaggio sul francese. Bisogna aspettare, però, qualche giorno in più perchè c’è ancora da trattare con i monegaschi per il cartellino. Il Milan ha un diktat questa stagione: non può sbagliare nessuna mossa quindi è importantissimo programmare tutto ed anticipare i tempi in modo da poter lavorare al completo già dal 6 luglio. Step by step verranno rinforzati tutti i reparti, prima l’attacco, poi il centrocampo ed infine la difesa”.

 

Andrea Panzeri – Redazione MilanLive.it