Filippo Inzaghi (Getty Images)
Filippo Inzaghi (Getty Images)

Notizia dell’ultima ora proveniente dal sito web ufficiale del Milan: il club rossonero ha esonerato il tecnico Filippo Inzaghi, allenatore per una sola stagione della prima squadra milanista. Si parlava da settimane ormai del divorzio tra il giovane tecnico ed il club di via Aldo Rossi, ed ora è arrivata l’ufficialità della separazione.

 

Ancora da capire se sia stato un divorzio consensuale o meno, fatto sta che da ora si aprono le porte per l’ingaggio di Sinisa Mihajlovic, da tempo sostituto designato di Inzaghi. Il club ringrazia l’ex numero 9 per il lavoro finora svolto.

 

Secondo le ultime rivelazioni del sito Gianlucadimarzio.com il Milan ed Inzaghi non avrebbero trovato l’accordo per la risoluzione consensuale del contratto che ancora lo lega ai rossoneri per un anno. Il tecnico piacentino ha rifiutato la buonuscita proposta da Galliani preferendo restare stipendiato fino al 30 giugno 2016.

 

Redazione MilanLive.it