Milan, ecco Dzeko: alternativa di lusso per l’attacco

Edin Dzeko (getty images)
Edin Dzeko (getty images)

Jackson Martinez ormai sfumato, Ibrahimovic e Cavani le pista da ‘sogno’ per il prossimo anno. Il Milan si muove per una punta centrale di alto livello che, secondo Tuttosport, potrebbe in realtà arrivare da un altro campionato, meno sondato dei precedenti da Adriano Galliani, attivo per ora solo in Portogallo e Francia. I rossoneri potrebbero dunque tornare a provare il colpo Edin Dzeko, bomber del Manchester City.

 

Dzeko era un vecchio pallino rossonero già nel 2012, quando Ibra lasciò Milanello e l’allora tecnico Massimiliano Allegri fece il suo nome per rinforzare l’attacco con un altro calciatore di sicuro rendimento. Il bosniaco di 29 anni appare ancora ad oggi il profilo ideale per un Milan di alto rango, un top-player che come tutti i suoi simili ha una valutazione ed un ingaggio piuttosto alti. Un problema per le casse rossonere? Affatto, vista la volontà recente di spendere 75 milioni totali tra Martinez e Kondogbia.

 

Inoltre Dzeko non è più un intoccabile a Manchester; lo scorso anno ha deluso con un rendimento altalenante e pochi gol in Premier League, tanto da convincere il manager Pellegrini a puntare su un altro attaccante come Wilfried Bony e sul solito Kun Aguero. L’agente Radzepagic smentisce una possibile cessione imminente dell’attaccante, accostato a fin troppi club nelle ultime settimane, ma il profilo a Milanello piace, eccome.

 

Redazione MilanLive.it