Moutinho va allo Zenit: assist al Milan per Witsel?

Axel Witsel (Getty Images)
Axel Witsel (Getty Images)

Nonostante l’acquisto di Andrea Bertolacci dalla Roma per ben 20 milioni di euro e un accordo già trovato con il giovanissimo ex Parma Josè Mauri, il Milan sembra intenzionato a voler piazzare un altro colpo anche a centrocampo. Stando a quanto riportato dalla redazione di Calciomercato.it, inoltre, la pista che porterebbe ad Alex Witsel si sarebbe improvvisamente riscaldata. Dopo un rallentamento significativo nelle trattative dovuto alle richieste esorbitanti dello Zenit San Pietroburgo, infatti, il centrocampista belga sembra essere tornato un obiettivo fattibile per i rossoneri.

 

Il club russo aveva sparato alto per il cartellino del classe 1989, valutandolo 40 milioni di euro perchè ritenuto pedina fondamentale nello scacchiere tattico del tecnico André Villas-Boas. Nelle ultime ore, però, lo Zenit avrebbe raggiunto un accordo con il Monaco per l’acquisto del portoghese Joao Moutinho e il suo arrivo potrebbe sbloccare proprio la posizione di Witsel. Con suo un sostituto già in casa, infatti, il ragazzo cresciuto nel Benfica potrebbe anche essere lasciato partire e, in quel caso, l’amministratore delegato Adriano Galliani sarebbe pronto a precipitarsi su di lui.

 

Andrea Panzeri – Redazione MilanLive.it