Milan, Baselli sempre più lontano: le ultime

Francesco Magnanelli & Daniele Baselli (getty images)
Francesco Magnanelli & Daniele Baselli (getty images)

Il Milan sembra mollare una delle piste per rinforzare il proprio centrocampo che fino a poche settimane fa appariva concreta e sicura. Daniele Baselli è sempre più lontano dal vestire la maglia rossonera, nonostante lo scorso gennaio sia stato vicinissimo al club lombardo. Il giovane regista dell’Atalanta sembra essere non più una priorità per il calciomercato rossonero.

 

Lo scrive oggi il Corriere di Bergamo, parlando di un Milan ormai defilatosi dalla trattativa per il talento italiano classe ’92. Nelle scorse settimane anche Silvio Berlusconi aveva elogiato Baselli inserendolo nella formazione del suo Milan ideale, come regista difensivo perfetto per sostituire momentaneamente Riccardo Montolivo, tra l’altro anch’egli proveniente dal settore giovanile degli orobici.

 

Su Baselli appare più forte il pressing della Fiorentina e degli spagnoli del Villarreal, ad oggi in vantaggio proprio sul Milan. I rossoneri a centrocampo, dopo i colpi José Mauri e Andrea Bertolacci, potrebbero fermarsi, visto che le prossime priorità sul mercato riguarderanno un difensore centrale e il sogno di portare Ibrahimovic di nuovo a Milanello.

 

Redazione MilanLive.it