Milan, Galliani: “Per Romagnoli 25 milioni è l’ultima offerta. Savic? Vediamo…”

Adriano Galliani (Getty Images)
Adriano Galliani (Getty Images)

Adriano Galliani, amministratore delegato del Milan, ha rilasciato delle dichiarazioni abbastanza eloquenti ai microfoni dell’agenzia Ansa: “L’offerta di 25 milioni di euro alla Roma per Romagnoli è immodificabile. Se non andrà bene ai giallorossi vorrà dire che faremo altre valutazioni“. Ha poi aggiunto: “Romagnoli è interessante, se possiamo accontentiamo il nostro allenatore – riporta gianlucadimarzio.com -. Ma mi è piaciuta la sua battuta su fragole e ostriche: 25 milioni non valgono un’ostrica triplo zero ma sono tanti“. Per quanto concerne l’ipotesi Stefan Savic si è così espresso: “Vediamo, in quel ruolo numericamente siamo a posto con Alex, Mexes, Paletta, Zapata ed Ely. Cinque centrali è il numero ideale”.

 

Confermato dunque il fatto che il Milan ha offerto 25 milioni alla Roma per acquistare Alessio Romagnoli. Se tale proposta non sarà accettata, il club  di via Aldo Rossi virerà su altri obiettivi di calciomercato per rinforzare la difesa. Il talentuoso centrale giallorosso era una priorità, soprattutto per Sinisa Mihajlovic, ma a questo punto è doveroso considerare anche altri profili che possono essere utili alla causa. Negli ultimi giorni si è parlato dei Stefan Savic della Fiorentina e di Nikola Maksimovic del Torino, ma non sono nomi che fanno particolarmente impazzire la tifoseria milanista. Serve un difensore di un livello più elevato per far compiere un salto di qualità ad un reparto che già in amichevole ha scricchiolato parecchio.

 

Redazione MilanLive.it