UFFICIALE – Robinho va in Cina: ha firmato col Guangzhou

Robinho (Getty Images)
Robinho (Getty Images)

Lo voleva il Querétaro per sostituire Ronaldinho, che si è trasfertio alla Fluminense. Lo voleva il Santos che lo ha lanciato quando era un ragazzino e che lo ha rigenerato ora che è a fine carriera. Alla fine però l’ex campione del Milan Robinho ha scelto di andarsene in Cina, lasciandosi sedurre anche dai soldi che gli hanno promesso. Come comunicato dal Guangzhou direttamente attraverso il proprio profilo Instagram ufficiale, l’attaccante brasiliano che in Europa ha giocato con il Manchester City, del Real Madrid e, appunto quella del Milan. Robinho aveva ancora un anno di contratto con la società rossonera ma aveva risolto il contratto stesso lo scorso 30 giugno, potendosi così accasarsi a parametro zero. Operazione che aveva illuso il Santos di poterlo confermare ma alla fine il giocatore ha deciso di cambiare completamente vita tentando l’avventura in Cina, dove, negli ultimi anni, sono andati altri campioni quali Drogba, Anelka e Gilardino.

 

 

Redazione MilanLive.it