Daniel Ciofani (Getty Images)
Daniel Ciofani (Getty Images)

Finalmente la Serie A. Dopo una lunga gavetta nelle serie cadette, Daniel Ciofani, attaccante del Frosinone che nella scorsa stagione ha segnato 13 gol in Serie B, è finalmente riuscito ad arrivare nel massimo campionato nazionale. Il sogno si è realizzato, ora c’è uno sfizio da togliersi. Intervistato da Sky Sport, Ciofani ha infatti raccontato: “Per me e mio fratello Matteo giocare in Serie A è una cosa che non riusciamo ancora a realizzare e che io non so descrivere. Da tifoso del Milan non vedo l’ora di giocare a San Siro contro i rossoneri, per me quello è lo stadio per eccellenza”.

 

Ciofani, nato nel 1985, ha poi spiegato quali sono gli obiettivi stagionali suoi e del suo Frosinone: “Segnare 30 gol. A parte gli scherzi voglio fare bene come fatto negli ultimi anni dove oltre i gol ho spesso aiutato la squadra. Lei viene prima di tutto, anche degli obiettivi e delle soddisfazioni personali”.

 

Redazione MilanLive.it