Jeremy Menez (getty images)
Jeremy Menez (getty images)

Alla notizia dell’esclusione di Jeremy Menez dalla lista dei convocati per l’amichevole contro il Lione molti hanno pensato (infondatamente) ad una sua imminente cessione. L’assenza dell’attaccante francese, però, non era assolutamente legata ad una trattativa di mercato, bensì alle tempistiche di recupero connesse all’operazione a cui si è sottoposto l’11 giugno scorso. In quella data, infatti, Menez ha subito la rimozione di una piccola recidiva di ernia discale e solo in questi giorni sta smaltendo completamente i postumi dell’intervento.

 

Ora il giocatore sta meglio e, come riportato da Il Corriere dello Sport, salvo clamorose sorprese si imbarcherà con il resto della squadra sul volo che martedì porterà il Milan in Cina. Una volta assestatosi completamente, il fantasista potrà svolgere interamente i carichi di lavoro sottoposti dal tecnico Sinisa Mihajlovic.

 

Andrea Panzeri – Redazione MilanLive.it